Duran Duran: Unstaged, il trailer del film-evento firmato David Lynch

Inizia il conto alla rovescia per l’arrivo nei cinema italiani di Duran Duran: Unstaged, il docu-film sui Duran Duran firmato David Lynch. Solo per tre giorni, ovvero il 21, 22 e 23 luglio, i fan della band, regina indiscussa del pop anni ’80, potranno entrare nei cinema per godersi lo spettacolo. Un vero e proprio evento musicale e cinematografico, dunque, più che una semplice prima visione.

Vi mostriamo in anteprima il trailer del film diretto da David Lynch. L’incontro tra la musica new romantic del gruppo inglese e l’immaginario visionario del regista americano ha creato un clima di attesa, non solo in chi è cresciuto negli anni ’80 ed era fan di Simon Le Bon e compagni, ma anche in chi segue l’evoluzione del genio di Lynch, che spazia dal cinema alla musica – il suo album Crazy Clown Time del 2011 è stato molto apprezzato dalla critica musicale- e che da diversi anni ha lasciato a bocca asciutta i fedeli seguaci della settima arte. È, infatti, del lontano 2006 la sua ultima fatica dietro la macchina da presa, Inland Empire.

Duran Duran: Unstaged nasce dal fortunato incontro tra il regista e la band, circa due anni fa. Lynch accetta di dirigere la performance in live streaming dei Duran Duran, in formazione originale con Simon Le Bon, Nick Rhodes, John e Roger Taylor, presso il Mayan Theater di Los Angeles. A proposito del suo lavoro, il regista, che non nasconde di essere stato anche lui un fan dei Duran Duran fin dai loro esordi, ha dichiarato: “Ci siamo mossi con un occhio agli spettacoli dei Pink Floyd, immaginando un miscuglio di cose che nuoteranno insieme, come se accadessero in un’altra stanza”. Quello che ci aspetta non è dunque il solito documentario, ma probabilmente un nuovo modo di “vedere musica”.

Photo By Facebook

Commenti

commenti