Cesaroni 6, Marco non ci sarà: perché? | Velvet Cinema Italia

Fiction

I Cesaroni 6, Matteo Branciamore: “Un addio definitivo? Mai dire mai…”

Matteo Branciamore

Per la gioia di tutti i fan de I Cesaroni il prossimo settembre – dopo un’assenza di due anni – andrà in onda la sesta stagione (le cui riprese sono finite lo scorso aprile) come sempre su Canale 5 per un totale di dodici episodi da settantacinque minuti ciascuno. Del cast c’è chi va e c’è chi viene: tra le new entry troviamo Edoardo Pesce (avvocato gay e quarto fratello), Christiane Filangeri (la nuova vicina di casa e vecchia conoscenza di Giulio alias Claudio Amendola) e Luca Capuano (un dottore, leggi su Velvet Cinema); tra i volti storici che invece abbandonano la fiction c’è Matteo Branciamore nei panni di Marco: “Dopo tanti anni è normale avere voglia di cambiare e cercare nuovi stimoli“, ha ammesso attraverso le pagine del settimanale Sorrisi e Canzoni tv.

Per crescere dal punto di vista lavorativo ha bisogno di staccarsi completamente dalla fortunata serie che gli ha dato la popolarità. Di tempo ne è passato (basti pensare che la primissima puntata è andata in onda il 7 settembre del 2006 e lui aveva venticinque anni) ed è arrivato il momento di cambiare: “Avrò più tempo di fare altro (il 21 luglio debutta come conduttore su Comedy Central, ndr). Anche se in questo mestiere è sempre un salto nel buio, si sa”. Nelle nuove puntate l’attore romano si vedrà pochissimo, anzi solo in un episodio: “Il sesto credo, ma se anticipo qualcosa rovino la sorpresa ha continuato – Comunque sarà un addio definitivo. Anche se di definitivo c’è solo la morte…“. Insomma Branciamore uscirà di scena, ma lasciandosi uno spiraglio aperto. Non si sa mai dovesse ripensarci tra qualche anno.

Ovviamente Matteo sentirà la mancanza di tutta la troupe, visto che in questi anni sono diventati davvero come una grande famiglia: “In cinque anni di set quasi quotidiano ho imparato di tutto – ha concluso – Ma anche se a casa si sta bene, ‘a una certa’, come diciamo a Roma, bisogna tagliare il cordone ombelicale. Ecco io sto vivendo questa fase“.

Foto by LaPresse/Mario Cartelli

Commenti

commenti

Scritto da appassionati di settore con un punto di vista personalissimo e di forte impatto.

Tantissime review, tutte le nuove uscite in sala, risultati di box office, trailer, anteprime e indiscrezioni rubate agli addetti ai lavori.

Copyright © 2016 MetUp srl

To Top