Le tre rose di Eva 2: il riassunto della prima puntata

Le tre rose di Eva
Le tre rose di Eva 2: il riassunto della prima puntata
4 votes, 3.25 avg. rating (70% score)

La prima puntata della seconda stagione de Le tre rose di Eva ha totalizzato 4.638.000 spettatori pari al 21.44 per cento di share. Fin dai primi minuti sono arrivati i colpi di scena. Aurora (Anna Safroncik) sta correndo nel bosco. Neanche il tempo di capire cosa sia successo che la narrazione torna a due giorni prima. La ragazza ha partorito una bella bambina di nome Eva, come la madre morta. Livia Monforte (Fiorenza Marchegiani), madre di Alessandro (Roberto Farnesi), non è contenta di questa scelta visto che proprio Eva Taviani era stata l’amante di suo marito. Edoardo Monforte (Luca Capuano), fratello di Alessandro, è ancora innamorato di Aurora e per questo le porta in dono un ciondolo prezioso, che però la ragazza rifiuta.

La piccola Eva viene rapita nella notte. Inizialmente Aurora pensa sia stata Elena Monforte (Licia Nunez), sorella di Alessandro, perché nel pomeriggio aveva preso la bambina in braccio e voleva portarla via con sé. In realtà la donna è rimasta chiusa tutta la notte dentro una chiesa. Si è tagliata le vene perché pensa che tutti la ritengano ancora pazza.

La polizia sospetta che Aurora possa aver fatto sparire la bambina per colpa della depressione post parto, ma poco dopo arriva alla villa una foto di Eva con la richiesta di tre milioni di euro di riscatto. In tutto ciò sembra sia tornato Amedeo Torre (Mario Cordova), padre di Aurora, Tessa (Giorgia Wurth) e Marzia (Karin Proia), insieme alla nuova moglie Veronica (Euridice Axen).

Alessandro riesce ad ottenere i soldi del riscatto da un funzionario della banca che in realtà è d’accordo con chi ha rapito Eva e ha l’ordine di ucciderlo. La piccola è stata rapita da Viola (Victoria Larchenko), che tutti credevano morta in un incidente stradale, con la complicità di Sonia (Simona Borioni), l’ostetrica che ha fatto partorire Aurora. Alessandro va all’appuntamento col funzionario, ma invece di dargli i soldi, gli vuole sparare. Fortunatamente ci sono i carabinieri con lui e così l’impiegato viene ferito e muore prima di riuscire a dire la verità.

Aurora nel frattempo viene raggiunta da Filippo (Fabrizio Bucci), figlio di Sonia e personaggio misterioso che torna a Villalba dopo dieci anni di assenza, che aveva seguito la madre e porta Aurora a trovare la sua bambina. I due prendono Eva, ma Viola li vede e puntata la pistola contro di loro. “Adesso quando Alessandro scoprirà che sei viva te la farà pagare”, dice Aurora. “Alessandro a quest’ora sarà già morto”, risponde Viola. Uno sparo e l’episodio finisce qui.

La seconda puntata de Le tre rose di Eva 2 andrà in onda mercoledì 11 settembre alle 21,15 su Canale 5.

Foto by Facebook